Credito Fondiario

Il credito fondiario è una forma di credito speciale che ha per oggetto la concessione, da parte di banche, di finanziamenti a medio e lungo termine garantiti da ipoteca su immobili (art. 38 D. Lgs. 1.09.1993, n. 385 – Testo Unico Bancario)

Il Testo Unico Bancario ha operato una forte "despecializzazione" della disciplina ma ha mantenuto alcune prerogative che tutelano il credito della banca:

- non assoggettabilità alla revocatoria fallimentare delle ipoteche trascorsi dieci giorni dalla loro iscrizione;

- non assoggettabilità alla revocatoria fallimentare dei pagamenti effettuati dal debitore a fronte di crediti fondiari;

- possibilità di intraprendere o proseguire l’azione esecutiva sui beni ipotecati anche in pendenza del fallimento.

 

 

 

 

Trova il miglior mutuo e risparmia

Glossario mutui