Euribor

Parametro di riferimento normalmente utilizzato dalle banche in caso di sottoscrizione di mutuo a tasso variabile.

Viene aggiornato quotidianamente e riporta le quotazioni a diverse scadenze.

Quelle più utilizzate dalle banche sono euribor 1 mese, euribor 3 mesi, euribor 6 mesi. Per il calcolo del tasso di interesse applicato ad un mutuo variabile a tale parametro dovrà essere sommato lo spread.

 

 

 

Trova il miglior mutuo e risparmia

Glossario mutui