Importo massimo finanziabile di mutuo

In applicazione della delibera 22.4.1995 del CICR, la Banca d’Italia ha stabilito che i mutui fondiari non possono superare l’80 per cento del valore dei beni immobili ipotecati o del costo delle opere da eseguire sugli stessi, ivi compreso il costo dell’area o dell’immobile.

Il limite dell'80 per cento può essere elevato fino al 100 per cento in presenza di garanzie integrative offerte dal cliente.

Le garanzie integrative possono essere costituite da fideiussioni bancarie, da polizze fideiussorie di compagnie di assicurazione, dalla garanzia rilasciata da fondi pubblici di garanzia o da consorzi e cooperative di garanzia fidi, da cessioni di crediti verso lo Stato, da cessioni di annualità o di contributi a carico dello Stato o di enti pubblici nonché dal pegno su titoli di Stato e vanno acquisite in misura tale che il rapporto tra l'ammontare del finanziamento e la somma del valore del bene immobile cauzionale e delle garanzie integrative medesime non superi il limite dell'80 per cento.

 

 

 

Trova il miglior mutuo e risparmia

Glossario mutui