Interessi

Gli interessi sono una particolare obbligazione accessoria di tipo pecuniario che si aggiunge ad una obbligazione detta invece principale. Essi possono essere:

  • Convenzionali: vengono fissati contrattualmente dalle parti.
  • Legali: sono fissati dal legislatore, ovvero il Ministro del Tesoro, con decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale
  • Moratori: sono dovuti dal debitore in ritardo nel pagamento del proprio debito (debitore in mora). Devono essere corrisposti anche se non previsti contrattualmente.
  • Corrispettivi: sono dovuti per la sola esistenza di un credito in denaro liquido ed esigibile e costituiscono il prezzo dell’utilità conseguita da chi ha goduto il capitale.
  • Detraibili Fiscalmente: sono gli interessi che possono essere detratti. Essi sono gli interessi passivi, gli oneri accessori, le quote di rivalutazione dipendenti da clausole di indicizzazione per mutui garantiti da ipoteca ed erogati per immobili acquistati o per la costruzione di immobili adibiti ad abitazione principale.

 

 

Trova il miglior mutuo e risparmia

Glossario mutui