Mutuo

Il mutuo è il contratto col quale una parte (mutuante) consegna all'altra (mutuatario) una determinata quantità di denaro e l'altra si obbliga a restituire altrettante cose della stessa specie e qualità" art 1813 c.c..

Il mutuo è un finanziamento a medio/lungo termine le cui principali finalità sono:

>> acquisto abitazione

>> costruzione di immobile

>> ristruttturazione di immobile

>> liquidità

>> consolidamento debiti

 

La durata del mutuo varia di norma dai 5 ai 40 anni, ed il pagamento delle rate, comprensive di capitale e interessi, può avvenire con cadenza mensile, trimestrale o semestrale.

I mutui si distinguono in diverse tipologie di tasso di interesse.

Il tasso fisso prevede una rata di mutuo costante durante tutta la durata del mutuo.

La rata del tasso variabile, è soggetta a continui cambiamenti in funzione dell’andamento di un determinato parametro scelto dalla banca (EURIBOR 1,3,6 mesi o tasso BCE).

In caso di tasso misto il mutuatario ha l’opportunità di passare da una rata costante ad una variabile durante la vita del contratto e viceversa.

 

 

 

 

Trova il miglior mutuo e risparmia

Glossario mutui